#TRENDSINPILLS: EXTRAVAGANZA EXTRAORDINARIA

Colorata, stratificata, sopra le righe. Ecco la strada che la moda ha intrapreso nelle ultime stagioni. Collezioni travolgenti, dalle più rigorose alle più eccentriche: un vero inno all’extravaganza. Extra si fa prefisso chiave di un’ondata di creatività a tratti stravagante ma non solo: i mix di ispirazioni si fanno extra, come le tonalità e le fantasie, fino alle costruzioni dando così vita ad una donna extraordinaria.

Erika Cavallini, colori tenui e linee ordinate si animano grazie ai dettagli vispi come arricciature, fantasie e bustini. Le maniche di una tunica impeccabile si gonfiano, si espandono, ravvivano la veste creando palloncini ironici ed extra-puffed.
Nina Ricci, Guillaume Henry crea una collezione in equilibrio tra richiami carnevaleschi e un allure drama-chic. Dalle maniche fino ai fianchi: i volumi sono over ma extra-flat, delineando nelle silhouette quasi dei figurini viventi.
Ports 1961, brand che negli ultimi anni è riuscito a conquistare il fashion system, propone look freschi e divertenti giocando con proporzioni e layering. Un abito vivace e extra-materico, si increspa e accartoccia quasi come carta velina creando rigonfiamenti scultorei ma delicatissimi.

Un’extravaganza extraordinaria che ci conquista, ci ammalia e ci diverte nelle diverse scelte di stile. Per i più esuberanti ecco i look coloratissimi remix di mille culture, per i più misurati c’è la fusione tra boy&girl e per i più ordinari superbi giochi di volumi che trasformano in un secondo in extra-ordinari.

Per essere sempre al passo con le news e ricevere contenuti esclusivi

Iscriviti alla newsletter

Lolaglam processes information about your visit using cookies to improve site performance, facilitate social media sharing and offer advertising tailored to your interests. By continuing to browse our site, you agree to the use of these cookies. For more information see our Privacy & Cookie Policy.

ACCETTO
Aviso de cookies