TREND: CLINICAL CREATIVTY

Una nuova tendenza è appena nata: Clinical Creativity, tutto è sapientemente equilibrato, come nato in laboratorio. Tutti sanno che gli Anni 90 della moda non sono stati solo Minimalismo e Logomania. O meglio, lo sono stati, ma attraverso quelle tendenze la moda ha trovato elaborazioni più serie. Come la riscoperta della concettualità e il ritorno al progetto. Tanto è vero che da quegli anni in poi il prêt-à-porter è arrivato a livelli altissimi di sofisticatezza, sia nel design sia nella realizzazione. Ed ora se da una parte l’eccessivo utilizzo di loghi la fa da padrone, dall’altra una nuovo movimento si sta andando a ridefinire, trasformando e accogliendo il trend del less is more 2.0. Clinical Creativity: nulla è esagerato e tutto è sapientemente equilibrato. Bianco e colori neutri che vanno dal rosa cipria al celeste appena accennato. Non c’è ostentazione di texture complesse, preziose applicazioni o imponenti lavorazioni. Tutto è classico, preciso ed essenziale con un’attenzione quasi chirurgica nei dettagli per una creatività spontanea e mai ostentata.

Per essere sempre al passo con le news e ricevere contenuti esclusivi

Iscriviti alla newsletter

Lolaglam processes information about your visit using cookies to improve site performance, facilitate social media sharing and offer advertising tailored to your interests. By continuing to browse our site, you agree to the use of these cookies. For more information see our Privacy & Cookie Policy.

ACCETTO
Aviso de cookies