SOTTOSOPRA: UN PROFUMO DA ASCOLTARE

Da annusare. Ascoltare. Sentire. È Sottosopra, ultimo profumo nato della collezione Calé Fragranze d’Autore. E potrebbe sembrare assurdo usare l’udito per apprezzarlo. Eppure è proprio ciò che ha fatto Silvio Levi, grande appassionato ed esperto di Profumeria Artistica all’interno della maison Calé. A pensarci bene, però, spesso una fragranza attiva in noi una sorta di teletrasporto: basta odorarlo per ritrovarsi improvvisamente in luoghi lontani, con altre persone, evocando ricordi che pensavamo dimenticati. Eppure non ci siamo mossi di un centimetro. Non è forse la stessa cosa che avviene ascoltando un brano musicale? È così che nasce una collaborazione d’eccellenza che valorizza la percezione olfattiva e ci invita a vivere una nuova dimensione espressiva del profumo. Per ognuna delle 11 creazioni di Calé Fragranze d’Autore il compositore Philip Abussi ha scritto una melodia ad hoc dando vita a veri e propri racconti olfattivi in musica. A Philip, che generalmente lavora come composer nell’industria del cinema e della pubblicità, è stato chiesto di annotare le sue sensazioni accostandosi alle fragranze. Solo in un secondo momento Silvio Levi gli avrebbe svelato l’ispirazione originaria e gli ingredienti di ogni creazione. È così che, come in duetto perfetto, le note olfattive si sono trasformate in modo naturale in note musicali. Quelle della fragranza Sottosopra sono vivaci e sfuggenti proprio come quelle della piramide olfattiva. Contemporaneo e fuori dagli schemi, Sottosopra ci accompagna immediatamente in una dimensione onirica. In apertura, menta e agrumi catturano subito l’attenzione. Un cuore leggerissimo di gelsomino, mughetto e note marine disorienta la percezione, facendo fluttuare i sensi. Il fondo caldo di vetiver, cuoio e incensi rappresenta invece una nuova certezza e infonde sensazioni rassicuranti e protettive, in cui finalmente abbandonarsi. Il risultato è un chypre cuoiato pieno di sfaccettature e dalle geometrie olfattive inedite, che sembra evolvere continuamente su sé stesso. Moderno e anticonformista. Proprio come il flacone caratterizzato da lettere capovolte che giocano con la percezione senza cambiare il senso della parola.
Ed ora non resta che ascoltare questa creazione olfattiva… http://calefragranzedautore.com/scented-music/

Per essere sempre al passo con le news e ricevere contenuti esclusivi

Iscriviti alla newsletter

Lolaglam processes information about your visit using cookies to improve site performance, facilitate social media sharing and offer advertising tailored to your interests. By continuing to browse our site, you agree to the use of these cookies. For more information see our Privacy & Cookie Policy.

ACCETTO
Aviso de cookies