ROUGE DIOR È ULTRA ROUGE

Che cosa si aspettano le donne da un rossetto? Tutto. Lo sa bene Peter Philips, Direttore della Creazione e dell’Immagine del Make-up di Dior che per il rientro dalle vacanze ha richiamato all’appello Rouge Dior, l’iconico rossetto ultra sessantenne (1953) tanto amato da Grace Kelly, per citare un esempio, e che oggi diventa Ultra Rouge sulle labbra della magnetica testimonial di lunga data Natalie Portman.

Da sempre considerato come un vero e proprio manifesto di bellezza, nato dalla volontà di Christian Dior di “vestire il sorriso delle donne”, Rouge Dior viene riproposto oggi da Peter attraverso ventidue nuove nuance couture e quattro it-shades, tra cui rientra immancabilmente il classico e unforgettable rosso 999, ideato dallo stilista all’inizio degli anni Cinquanta e sin da sempre da lui considerato “il colore della vita, bello e dinamico. Amo il rosso. Penso che doni a quasi tutte le carnagioni e lo si può portare in qualsiasi momento”.

La rivoluzione: la nuova collezione Ultra Rouge è una di quelle rivoluzioni che sorprende e sovverte i codici, il primo lipstick con la tenuta di un rossetto liquido ultra confortevole. Risolve l’equazione: Ultra Rouge è in grado di combinare i due opposti, ovvero, lunga tenuta e comfort, attraverso l’identificazione di un polimero che, combinato con un olio vegetale rende le labbra morbide, confortevoli e con una tenuta di 12 ore. Formula: ultra-pigmentato, semi-opaco e luminoso. Quattro it-shades: 999 Ultra Dior – “l’ebrezza della femminilità” – l’icona, il rosso per eccellenza; 770 Ultra Love – “Credete in voi stesse se volete che anche gli altri lo facciano” – color lampone, grintoso ma facile da indossare, detta lo stile dei rosa antico e dei beige quasi corallo; 851 Ultra Shock – “Meglio essere scandalosa che noiosa” – inebriante bordeaux, porta con sé tinte intense come i vinaccia, i marroni profondi, i grigi, i viola e i tortora, ma non solo; 777 Ultra Star – “Non siamo tutte delle star?” – color rosso papavero diventa il protagonista di una palette caratterizzata da nuance pop. Due regolatori di intensità: concepiti per essere utilizzati come base o per definire le sfumature di un’altra tinta precedentemente applicata il nero 111 Ultra Night 47 e il bianco 000 Ultra Light 47, ideale quest’ultimo anche per addolcire una tinta audace.

Dior Rouge Ink Lip Liner: per definire il contorno delle labbra, con la punta, o per riempirle di colore, inclinandolo, questo pennarello couture è un liner per labbra di ultra precisione e ad alta pigmentazione. Come per i rossetti vanta una tenuta fino a 12 ore ed è proposto in 12 tinte, perfette da abbinare, suggerisce Peter Philips, alle nuance di Rouge Dior e Ultra Rouge.

Dior Vernis: ossessione per il rosso anche sulle unghie. Quattro le nuance ispirate alla nuova collezione Ultra Rouge: Rouge 999, Rouge en Diable 851, Love770 (novità) e Star 777 (novità).

Per essere sempre al passo con le news e ricevere contenuti esclusivi

Iscriviti alla newsletter

Lolaglam processes information about your visit using cookies to improve site performance, facilitate social media sharing and offer advertising tailored to your interests. By continuing to browse our site, you agree to the use of these cookies. For more information see our Privacy & Cookie Policy.

ACCETTO
Aviso de cookies