ROSSETTO SÌ, ROSSETTO NO: DIPENDE TUTTO DALLA SALUTE DELLE LABBRA

“Se siete tristi, se avete un problema d’amore, truccatevi, mettetevi il rossetto rosso e attaccate”. Questo fu uno dei più celebri quote di Coco Chanel, che tutte noi donne oggi sfoggiamo ogniqualvolta ne sentiamo il bisogno, quando ci sentiamo un po’ giù e abbiamo la necessità di rivendicare noi stesse e la nostra bellezza. E tutti i torti Coco non ne ha, perché il rossetto, una volta applicato, è in grado di cambiare completamente l’aspetto di una donna. E la cosa bella è che siamo a noi a scegliere chi vogliamo essere proprio in base al colore del rossetto che decidiamo di indossare. Ma siamo sicuri che le labbra siano pronte a questo? Se non ci si prende cura anche della loro salute, infatti, l’effetto crepato è immediatamente visibile a colpo d’occhio. Perché a differenza del viso o di altre zone del nostro corpo, presentano una struttura molto più fragile e sensibile, essendo prive di ghiandole sebacee. E di conseguenza più esposte agli agenti esterni. Sappiamo benissimo, infatti, che non appena c’è un po’ di vento o ci esponiamo al sole le labbra iniziano a screpolarsi con un conseguente effetto “rinsecchito” che non piace a nessuno, tantomeno a noi. Per non parlare delle piccole e cattive abitudini, seppur a volte a scopo seduttivo, come ad esempio il mordicchiarsi il labbro, che non fanno altro che deteriorarne il loro aspetto. Cosa fare perciò per far sì che le proprie labbra risplendano di ottima salute per sfoggiare al meglio il proprio rossetto preferito? Effettuare un rigenerante scrub. Esattamente. Anche le labbra di tanto in tanto hanno bisogno di una loro personale “coccola”. Di un dolce scrub, efficace, che le sappia esfoliare a dovere, lasciandole morbide e lisce. Si presenta in un formato stick per garantire un’applicazione pratica e veloce lo Sugar Lip Scrub di Naj Oleari. Senza parabeni, e con una speciale formula profumata, per via del suo aroma alla vaniglia, e composta dal mix di burro di karité, vitamina E e C, questo scrub è l’ideale per ridurre il cosiddetto fenomeno Trans Epidermal Water Loss. Ovvero la naturale dispersione di acqua dall’epidermide che rende le labbra disidratate e secche. Grazie all’azione dei cristalli di zucchero contenuti al suo interno, poi, le pellicine vengono delicatamente rimosse e allo stesso tempo avviene una ossigenazione e rigenerazione dei tessuti. Ma come e quanto applicarlo? Bastano due volte alla settimana, e l’applicazione deve avvenire con delicati movimenti circolari. Per un effetto più “intenso” si possono premere leggermente le labbra una contro l’altra per rimuovere le eventuali pellicine rimanenti. E anche se la tentazione è forte, lo zucchero andrà rimosso delicatamente con una velina. O, in alternativa, lasciato penetrare nelle labbra. Subito dopo l’applicazione di questo scrub si può scegliere se completare il trattamento con un balsamo lenitivo, come ad esempio il Tender Glow Lip Balm, o applicare direttamente il rossetto. Et voilà, sedurre per voi sarà un gioco da ragazzi!

Per essere sempre al passo con le news e ricevere contenuti esclusivi

Iscriviti alla newsletter

Lolaglam processes information about your visit using cookies to improve site performance, facilitate social media sharing and offer advertising tailored to your interests. By continuing to browse our site, you agree to the use of these cookies. For more information see our Privacy & Cookie Policy.

ACEPTAR
Aviso de cookies