PELLE LUCIDA: LE FORMULE OPACIZZANTI

La pelle lucida è il risultato di reazioni cutanee a situazioni di stress. La soluzione per riportare in condizioni ottimali la cute è l’applicazione di formule opacizzanti riequilibranti e lenitive. Quali possono esserne però le cause? Da fattori ambientali come sbalzi di temperatura o agenti atmosferici, a una risposta a squilibri ormonali oppure a un improvviso stato di secchezza cutanea che può essere provocato dall’aria condizionata, ma anche all’azione di saponi aggressivi che, sì detergono, ma eliminano anche quella parte lipidica dell’epidermide che invece serve alla pelle come difesa. Ecco allora che si innesca una sovra-produzione di sebo, il così detto “effetto rebound”. Le formule opacizzanti intervengono proprio a questo punto, quando la pelle, esposta ed indebolita, cerca di ripristinare il proprio stato di benessere ma senza essere in grado di recuperare l’originario equilibrio. La pelle lucida, però, non è solo un fattore puramente estetico. Può tradursi anche come elemento di difficoltà sociale nei casi più accentuati non facendo sentire a proprio agio chi è soggetto a questo tipo di reazione cutanea. E la sensazione disagevole si rafforza se la pelle presenta anche acne. Inoltre, il momento di stress psicologico non fa altro che intensificare ulteriormente questo momento di difficoltà deteriorando ancora la situazione. Ecco allora che le formule opacizzanti vengono in aiuto. E se la prima mossa è quella di scegliere detergenti delicati e poco o per nulla schiumogeni, il secondo step è scegliere la formula opacizzante ad hoc.

Queste formule opacizzanti agiscono sulla pelle lucida grazie ad attivi specifici calmanti, idratanti e anti-lucido. Il tutto nella piacevolezza di texture impalpabili ad effetto fresco. Come per Estée Lauder Clear Difference Oil Control Mattifying Gel in cui la consistenza “jelly” favorisce l’immediato assorbimento degli attivi lasciando una leggera sensazione “splash”. Nella formula fito-estratti di fiori di campo selezionati intervengono per lenire arrossamenti e irritazioni cutanee, mentre riducono la lucidità e uniformano la grana cutanea.
Cuore della formula è, invece, l’idrolato di rosa insieme alla vitamina B3 per Caudalíe Vinopure Fluide Matifiant Perfecteur De Peau. Sinergia che lavora per regolare la produzione di sebo e la luminosità cutanea, mentre la polvere di silice dà opacizza subito la pelle.
Altra alternativa? Puntare sulle proprietà riequilibranti ma con potere emolliente long-lasting come per Waso Shiseido Quick Matte Moisturizer Oil-Free che sceglie le qualità della foglia del Nespolo nipponico. Dal potere levigante ed fortemente idratante questo fito-estratto è in grado di ridurre la produzione di sebo che, unito a polveri sebo-assorbenti, lascia la pelle delicatamente opacizzata.

Per essere sempre al passo con le news e ricevere contenuti esclusivi

Iscriviti alla newsletter

Lolaglam processes information about your visit using cookies to improve site performance, facilitate social media sharing and offer advertising tailored to your interests. By continuing to browse our site, you agree to the use of these cookies. For more information see our Privacy & Cookie Policy.

ACCETTO
Aviso de cookies