OROSCOPO
Vergine
23 agosto - 22 settembre

Non si prospetta niente male il mese di dicembre per la Vergine, l’aria è frizzantina. Sarà però suo compito non farsi prendere dall’ansia se dovesse accorgersi, perché questo potrebbe benissimo accadere, che non va tutto come previsto dai suoi piani. Eh sì, alla Vergine piace avere tutto sotto controllo. In qualsiasi ambito. Compreso l’amore, dove il clima è piccante, passionale e turbolento allo stesso tempo. Ovvero: passione e amore non mancano, ma non manca nemmeno un po’ di tensione, che a dirla tutta ogni tanto fa bene, perché ravviva i rapporti. Anche in famiglia non è proprio come la Vergine si aspetta che sia. Qualche questione tra le mura domestiche potrebbe venir fuori, ma Saturno e Plutone in Capricorno aiuteranno il segno a trovare la chiave giusta per fare andare le cose nel verso giusto. O per lo meno aiuta a provarci. Questo atteggiamento diplomatico emerge anche in ambito lavorativo dove anche in questo caso non tutto prosegue come vorrebbe la Vergine. A differenza degli scorsi mesi qualche ostacolo lungo il percorso potrebbe palesarsi, perciò sarebbe buona cosa armarsi di pazienza e prudenza, per evitare di fare scelte sbagliate in un periodo non così poi propizio. E con tutto questo sali e scendi di emozioni, questo via vai di stimoli la Vergine si sente alla fine un po’ affaticata. E nel tempo libero potrebbe aver voglia di starsene per i fatti suoi, a casa, o per lo meno prima dei giorni dei festeggiamenti.

Un’idea potrebbe essere quella di godersi un home-treatment con un prodotto valido e “magnifico” come Magnificent, la nuova linea skincare di The Merchant of Venice. Crema giorno, crema notte, contorno occhi e siero: all’interno di ciascuna di queste quattro referenze, profumate all’essenza di Rosa Moceniga, l’ingrediente principe è l’oro, oro micronizzato puro. Ormai noto per le sue proprietà rimpolpanti e nutrienti. Riduce le occhiaie e ridona elasticità e tonicità alla pelle. Curiosità: i prodotti Magnificent sono stati realizzati in collaborazione con il laboratorio artigianale veneziano Mario Berta Battiloro, ultimo europeo a trasformare manualmente l’oro in foglio, riutilizzate poi in differenti settori.

Per essere sempre al passo con le news e ricevere contenuti esclusivi

Iscriviti alla newsletter

Lolaglam processes information about your visit using cookies to improve site performance, facilitate social media sharing and offer advertising tailored to your interests. By continuing to browse our site, you agree to the use of these cookies. For more information see our Privacy & Cookie Policy.

ACEPTAR
Aviso de cookies