MESSY HAIR CON LA PASTA STRUTTURANTE EFFETTO OPACO

Con messy hair si intende quel pratico taglio spettinato per l’uomo, e perché no, la donna, che di pettinarsi non ne vuole proprio sapere. Fortunatamente in questo periodo non c’è niente di più cool in fatto di acconciature che sembrano il risultato di una notte insonne, ma che in realtà sono studiatissime nel loro apparente disordine. Questo genere di look non nasce negli ultimi anni, anzi! Una forte ispirazione della moda degli anni ‘70 (vedi Gucci) sta inoltre riportando in voga i look ribelli di quegli anni con sovrapposizioni di texture. Trend molto interessante perché consente agli uomini di valorizzare la loro individualità e sperimentare stili e prodotti nuovi rispetto agli ultimi tempi. Lunghezze, ricci, onde, volume e capelli mossi naturali saranno quasi una “reazione” agli stili molto netti e composti delle più recenti stagioni. Via libera ai tagli più lunghi e naturali, come quello classico all’italiana, con sfumature molto morbide e giro delle orecchie pulito, che esaltano la naturale bellezza della capigliatura con finish opachi e voluminosi. Il messy hair look è sempre stato un must dello stile maschile, sia nella sua versione corta che nella sua versione lunga. Pionieri di questo stile sono stati numerosi attori, da Johnny Depp a Bradley Cooper. Questo taglio caratterizza in pieno l’uomo che decide di portarlo perché lo distingue dalla necessità di essere alla moda. Il perfetto finish per questo taglio è la Pasta Strutturante Effetto Opaco di Bullfrog, un prodotto che garantisce un effetto opaco ad alta definizione per modellare e indirizzare la ciocche, ma non sovraccarica il capello per un risultato finale curato e mai artificiale. Ideale per chi non ama l’effetto lucido del gel, ma desidera al contrario una finitura naturale che fissa senza apportare troppa lucentezza. In più la Pasta Strutturante Effetto Opaco si sposa anche per stili più costruiti e di lunga durata, come la versione classica dello Slick Pompadour, una pettinatura inventata nel 1940 dal barbiere di Philadelphia Joe, caratterizzata dal Duck’s Ass, con il ciuffo modellato a forma di “posteriore” d’anatra. La texture mat a base di argilla della pasta ha una fragranza che è stata studiata per ricreare l’effetto di panno caldo del barbiere, grazie a una discreta nota muschiata e talcata.

Per essere sempre al passo con le news e ricevere contenuti esclusivi

Iscriviti alla newsletter

Lolaglam processes information about your visit using cookies to improve site performance, facilitate social media sharing and offer advertising tailored to your interests. By continuing to browse our site, you agree to the use of these cookies. For more information see our Privacy & Cookie Policy.

ACCETTO
Aviso de cookies