MAISON FLANEUR: NATURA COME PALCOSCENICO CITTADINO

È un gentiluomo che vaga per le vie della città, incurante del tempo che trascorre, sperimentando e provando emozioni nell’osservare il paesaggio che lo circonda. Questo è il significato della parola francese “flâneur”. Reso celebre da Baudelaire e protagonista in molti romanzi ottocenteschi. A farne buon uso, “prendendone in prestito” il nome e reinterpretandone il concetto con grande intuito e immenso talento oggi è l’azienda veneta Maison Flaneur.

Produttrice e distributrice di abbigliamento da donna e da uomo dall’appeal internazionale e dalla cura magistrale del dettaglio. E marchio di proprietà di Block Industrie, realtà incorniciata dai 18.694 ettari di superficie del Parco Regionale dei Colli Euganei, basata sulla tradizione del filo di maglia e sulla trama dei tessuti. Ed è proprio da questa expertise che è nata la nuova collezione uomo per la prossima stagione invernale di Maison Flaneur. Ripresa dall’occhio esperto del fotografo Luis Alberto Rodriguez, e interpretata dal modello cinquantenne Aiden Brady. Che come un attore su un palcoscenico cittadino osserva, rielabora la visione del brand e la fa sua, in perfetto equilibro tra corpo e abito. Con un atteggiamento introspettivo, suggestionato dalla quiete della natura che lo circonda. A due passi dal quartier generale dell’azienda, in Veneto, nel cuore del Parco Regionale dei Colli Euganei. Punto di partenza per lo sviluppo della nuova collezione: l’essenziale. Ovvero: recuperare i pezzi chiave di un guardaroba e proporli attraverso look contemporanei.

Quelli a cui il brand ha dato vita con l’intento di renderli dei classici indispensabili. Come il trench-coat, la field jacket, i pantaloni cargo, il pullover da pescatore e il cappotto da marinaio. Ma non solo. Molte delle grandi icone del guardaroba di un uomo si mescolano perciò tra loro andando a ricreare look senza tempo. Proposti con una palette di colori inevitabilmente calda e naturale come il crema, il marrone e il verde. E con filati preziosi ed elaborati, da sempre grande punto di forza del brand, che per la nuova stagione invernale si rinnovano in tutto il loro naturale fascino. Accompagnati dall’introduzione in collezione di nuovi tessuti grezzi, di nuovi abbinamenti, nuove tecniche di lavorazione della maglia, di processi di tintura e di modalità di lavaggio del capo. Perché ogni singolo item di questa e di tutte le collezioni di Maison Flaneur viene prodotto, step by step, all’interno dell’azienda: dal cartamodello al taglio, fino alla realizzazione della confezione finale. E il che rende il brand un’unica grande famiglia siglata “Made in Veneto”.

Per essere sempre al passo con le news e ricevere contenuti esclusivi

Iscriviti alla newsletter

Lolaglam processes information about your visit using cookies to improve site performance, facilitate social media sharing and offer advertising tailored to your interests. By continuing to browse our site, you agree to the use of these cookies. For more information see our Privacy & Cookie Policy.

ACEPTAR
Aviso de cookies