LIPSTICK, PLEASE! IL ROSSETTO DELLA FEMME FATALE

Se vuoi trasformarti in una vera femme fatale, per prima cosa punta sul lipstick giusto. Riusciresti a immaginare Jessica Rabbit o Mata Hari senza quelle labbra rosso fuoco? No di certo, perché niente come un rossetto sa dare quel tocco di fascino, di mistero e di glamour dal sapore un po’ oscuro. Quindi maschera ogni inibizione e inizia a sedurre! A creare l’arma segreta per realizzare il look più sensuale ci ha pensato Pupa con Retro Illusion Lip Palette. Racchiusi in uno scrigno nomade da portare sempre in borsetta si svelano magicamente due rossetti. Uno scintillante e l’altro mat, dai colori saturi e dalla consistenza leggera e ultra scorrevole. Un duo-palette perfetto per regalare una nuova tridimensionalità alle labbra. Usati singolarmente creano un look più basic ma sofisticato con un’applicazione semplificata al massimo grazie al pennellino di precisione racchiuso nella boîte. L’astuzia in più? Utilizzare entrambe le tinte, per ottenere un effetto plum che saprà stregare. Si tratta della stessa tecnica del contouring per il volto, con giochi di luci e ombre che enfatizzano all’istante i lineamenti. Sulle labbra, il contouring si crea infatti abbinando texture o colori differenti. Si stende la prima nuance su tutto il vermiglio. Poi si applica la seconda tonalità dall’esterno sfumando verso l’interno, senza sovrapporre del tutto le due nuance. Per ricreare quindi spot di luce è quindi sufficiente stendere il rossetto opaco sugli angoli della bocca e il rossetto brillante nel centro. La scelta dei colori è poi fondamentale: delle labbra drammatiche passano attraverso nuance vive, sanguigne e carnali. Banditi i rosa e gli aranciati, sono da prediligere tutte le sfumature del rosso. Perfette quelle dallo scarlatto al veneziano – impattanti e pieni di luce – fino ai bordeaux più decadenti e ipnotici. La parola d’ordine è sensualità. E se il volto della femme fatale richiede una finitura vellutata, quasi opaca, non ci sono regole per la scelta della texture del lipstick. Le opzioni sono molte. Dalla consistenza liquida, gloss o lacca. Ma la più indicata e seducente resta la formula cremosa, più avvolgente, sia nella classica versione brillante che ad effetto opaco.

Per essere sempre al passo con le news e ricevere contenuti esclusivi

Iscriviti alla newsletter

Lolaglam processes information about your visit using cookies to improve site performance, facilitate social media sharing and offer advertising tailored to your interests. By continuing to browse our site, you agree to the use of these cookies. For more information see our Privacy & Cookie Policy.

ACEPTAR
Aviso de cookies