JACQUEMUS: UN NUOVO PIANETA, UNA NUOVA ESTETICA

Due donne che si muovono su un terreno quasi lunare, delle mani che si sfiorano, corpi fluttuanti nell’acqua, una serie di accessori che attendono l’onda del mare: è “la Bomba”, la nuova campagna SS18 di Jacquemus scattata da David Luraschi. Non una semplice serie di immagini ma una nuova estetica, dove tutto sembra sprigionare bellezza. Questo e non solo è frutto del genio creativo di Simon Porte Jacquemus, classe 1990, un vero autodidatta della moda che in pochissime stagioni è diventato uno dei designer più acclamati tra le nuove generazioni. Nato nel sud della Francia Simon è cresciuto nei pressi di Marsiglia creando le memorie che lo ispireranno per i suoi futuri lavori e collezioni. Realizzò la sua prima gonna a 8 anni ricavandola da una vecchia tenda e, sebbene bruttina ed imperfetta, questa creazione segnò l’inizio della sua incredibile storia. A 19 anni il tragico evento della morte della madre, sua più grande sostenitrice, diede inizio alla sua carriera di stilista indipendente che grazie alla sua perseveranza e capacità si trasformò in una ascesa al successo. Lo stesso nome Jacquemus è ispirato al nome della madre. Il suo stile ha una matrice grunge ma dal twist contemporaneo, è sofisticato ma minimal, è underground ma attualizzato nelle forme e nei tagli ultradesign. Ecco che ogni stagione c’è un tema nuovo. E a raccontarlo c’è una donna, sempre moderna e rétro. Ogni campagna seppur a volte provocativa è un successo, perché il messaggio che viene trasmesso è molto semplice: poesia ed eleganza per una nuova estetica facilmente capibile. Micro e Macro in un gioco all’infinito: piccole borse dalle forme squadrate si alternano a maxi cappelli di paglia in un’alternanza perfetta. Niente male per un sognatore autodidatta.

Per essere sempre al passo con le news e ricevere contenuti esclusivi

Iscriviti alla newsletter

Lolaglam processes information about your visit using cookies to improve site performance, facilitate social media sharing and offer advertising tailored to your interests. By continuing to browse our site, you agree to the use of these cookies. For more information see our Privacy & Cookie Policy.

ACCETTO
Aviso de cookies