GUCCI DÉCOR, DESIGN IN TEMPO REALE

Guardando un oggetto di design capita spesso di pensare nell’immediato “lo voglio!”,  ma, poi, prevale in ognuno di noi il punto interrogativo: “Starà bene in casa?”. Gucci Décor, a tal proposito, toglie ogni minimo dubbio grazie alla sua innovativa app. Basterà visitare la sezione Gucci Décor sull’App della maison, selezionare l’articolo interessato e “posizionarlo” negli spazi della propria casa in tempo reale, facendo apparire l’immagine sugli schermi dei propri dispositivi mobili. Un’idea brillante e intuitiva, eccellente interprete dello spirito rivoluzionario ed eclettico della maison che, ai suoi più fedeli cultori (ma non solo), offre ora una nuova gamma di stili ed oggetti appartenenti alla sua Décor collection. Linea frutto di una giocosa e romantica combinazione di motivi, disegni e sfumature che persegue quell’approccio che Gucci ha nei confronti del mondo del design secondo il quale “nulla è mai troppo”.

Tra i “not to be missed” della nuova collezione i vasi, decorati con slogan e disegni tipici della maison, e con manici ricoperti da disegni di serpenti neri. Prodotti rigorosamente dalla fiorentina Richard Ginori che, con Gucci, ha concepito una serie di articoli che si avvalgono di procedimenti di cottura complessi e che talvolta richiedono cinque ore di lavorazione per ciascun dettaglio; la sedia a baldacchino ispirata alle porter’s chairs utilizzate in Inghilterra e in Francia dai servi portinai che sedevano negli atri delle dimore borghesi, munita di cassetto e con imbottitura capitonné in pelle colorata o in velluto, ulteriore testimonianza di un lavoro artigianale di grande prestigio (considerate le 28 ore di lavoro necessarie per la sola realizzazione dello schienale); e poi, tazze e portacandele, su cui sono impressi ritratti di gatti e decori con scritte rigorosamente dipinte a mano, e tavolini di metallo ripiegabili e disponibili con la stampa di una tigre o con il disegno di un Kingsnake. Ma non solo. Accessori e oggetti di design che comprendono anche numerose carte da parati rivoluzionarie, come quelle in vinile o in seta, con ritratti di cigni bianchi, di tigri ruggenti o con motivi che prendono ispirazione dalla Prefall 2017 o dalla Fall/Winter 2015-16.

Presentati nei negozi Gucci insieme ai capi di abbigliamento e agli accessori che lo completano, con l’obiettivo di sottolineare uno dei concetti guida della maison secondo cui tali articoli rappresentano semplicemente un altro, differente, modo di vestire Gucci. E la cui intenzione non è per alcun motivo quella di suggerire un particolare tipo di arredamento per la propria casa, bensì quella di offrire gli elementi chiave per l’ideale di arredamento della propria casa.

Per essere sempre al passo con le news e ricevere contenuti esclusivi

Iscriviti alla newsletter

Lolaglam processes information about your visit using cookies to improve site performance, facilitate social media sharing and offer advertising tailored to your interests. By continuing to browse our site, you agree to the use of these cookies. For more information see our Privacy & Cookie Policy.

ACCETTO
Aviso de cookies