Emozioni Olfattive: alla scoperta di Jo Malone English Oak and Hazelnut

Il profumo? Un sogno, un’emozione in bottiglia, che trasporta in luoghi lontani, o fa rivivere ricordi del passato in modo vivido. Alla scoperta di Jo Malone English Oak and Hazelnut. Da quando ho memoria ricordo che nella mia vita c’è sempre stato il bosco. E’ il luogo dove mi rilasso, chiudo con il mondo, e mi ricongiungo con la parte più primitiva, riappropriandomi di tutti i miei sensi. Di conseguenza ho una predilezione per i profumi con una forte componente legnosa (mescolata a resine e vetiver), in tutte le loro varianti. Ero quindi curiosa di provare la nuova fragranza di Jo Malone, English Oak and Hazelnut, in quanto la Direttrice Creativa del brand, Celine Roux, sognava di riprodurre in un profumo l’odore di una foresta autunnale inglese. Appena ho spruzzato English Oak and Hazelnut sono stata avvolta da una nuvola verde, luminosa e soffice, e mi sono ritrovata in mezzo ad un bosco in tarda primavera, quando l’odore predominante sono le note verdi e dolci delle foglie nuove. Poi una volta che la fragranza ha iniziato ad evolvere sulla mia pelle, preceduto da note speziate, mi ha avvolto il profumo secco dei legni, della terra, dell’aria che sa di freddo e fumo, e con un salto temporale eccomi in un bosco in autunno, su un tappeto di foglie variopinte che scricchiolano sotto i piedi. Il potere del profumo! Il profumiere Yann Vasnier ha usato per English Oak and Hazelnut un nuovo accordo creato da Givadaun: Roasted Oak Absolute, ottenuto dai trucioli di quercia lavati e tostati. Il risultato é un’assoluta dolce, fenolica e affumicata. Ma veniamo alle note olfattive: La fragranza si apre con le note di nocciola verde, che danno alla fragranza  freschezza, e quelle speziate dell’elemi. Nel cuore il vetiver e il legno di cedro. Il fondo é l’assoluta di quercia affumicata (Roasted Oak Absolute). Per quello che riguarda la persistenza: 8 ore per un singolo spruzzo sul polso. English Oak and Hazelnut di Jo Malone é il profumo perfetto per chi ama fare lunghe passeggiate rigeneranti nei boschi, indipendentemente dalla stagione, la scrittura di Arto Paasilinna, le foto di Ansel Adams e Takeshi Shikama, legge National Geographic è un appassionato di trekking.

Per essere sempre al passo con le news e ricevere contenuti esclusivi

Iscriviti alla newsletter

Lolaglam processes information about your visit using cookies to improve site performance, facilitate social media sharing and offer advertising tailored to your interests. By continuing to browse our site, you agree to the use of these cookies. For more information see our Privacy & Cookie Policy.

ACEPTAR
Aviso de cookies